stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Erice, scattano i controlli per prevenire gli incendi

di

L'uno maggio (e dureranno fino al 31 ottobre), partiranno le verifiche da parte degli Agenti della Polizia Municipale di Erice, sul rispetto, da parte dei privati e degli stessi Enti pubblici, delle vigenti ordinanze in materia antincendio ed in particolare circa l'obbligo di realizzazione di idonee fasce parafuoco, pulitura dei cigli stradali, pulitura di terreni incolti ed a rischio incendio.

Lo ribadisce l'amministrazione comunale della Vetta ricordando che in caso di mancato mantenimento in sicurezza dei fondi, gli Agenti della Polizia Municipale eleveranno a carico dei proprietari, le sanzioni amministrative stabilite fin dal 2008 e pari a 400 euro nel caso in cui non si provveda alla pulitura del terreno e a 200 euro nel caso vengano abbandonati sui fondi cumuli di sterpaglia.

Nei confronti degli inadempienti, oltre alle sanzioni, sarà emesso specifico provvedimento con il quale, entro 5 giorni dalla notifica, sarà imposta d'autorità la pulitura delle aree e/o l'apertura di viali parafuoco ed In caso di ulteriore inadempienza il Comune provvederà con l'esecuzione d'ufficio a spese del trasgressore e la contestuale comunicazione all'Autorità giudiziaria. per la violazione del disposto dell'articolo 650 del codice penale. (inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità).

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X