stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Ruba il cellulare a una donna, ne prende a calci un'altra e fugge: arrestato a Partanna

di

Un 63enne è stato arrestato dai carabinieri di Partanna, il giorno di Pasqua, con l'accusa di furto con strappo e lesioni personali.

D.P., già noto alle forze dell'ordine, ha rubato con violenza il telefono cellulare ad una donna per impedirle di chiamare proprio i carabinieri cui si stava rivolgendo poiché continuamente infastidita dalla presenza inopportuna dell’uomo.

Il 63enne, prima di fuggire, ha colpito con un calcio un'amica della vittima, sopraggiunta per prestarle soccorso.

L'uomo è stato poi rintracciato e, terminate le formalità di rito, dichiarato in stato di arresto e sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X