stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Non rispettano la differenziata, in cinquanta multati a Marsala

di
marsala, rifiuti, Alberto Di Girolamo, Trapani, Cronaca

Cinquanta multe in meno di un mese. È entrata in applicazione la nuova ordinanza emessa dal sindaco Di Girolamo circa il nuovo sistema di controllo della raccolta differenziata e salate sono scattate anche le multe per quanti, nonostante tutte le sollecitazioni, gli inviti e le ordinanze sindacali continuano a non rispettare le norme di una corretta differenziazione dei rifiuti.

«Dopo un paio di settimane di attività preventiva e di sensibilizzazione - dice il sindaco Alberto Di Girolamo -, non ci può essere più alcuna tolleranza per chi sporca la città. I controlli sono quotidiani e continueranno anche nel rispetto dei tanti cittadini che osservano le regole della corretta raccolta differenziata».

I primi dati ufficiali riguardanti i controlli sul territorio comunale, e trasmessi alla Amministrazione Di Girolamo relativi a tali controlli dopo l'ultima ordinanza sindacale del marzo scorso, hanno permesso di elevare una cinquantina di multe da parte della Polizia Municipale e dei 16 ispettori ambientali in azione.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X