stampa
Dimensione testo
IN VISTA DELLA PASQUA

Proibite le "girate" dei gruppi sacri, la Questura conferma il divieto

di
Girate, gruppi sacri, questura, Trapani, Cronaca

Mentre la città inizia il conto alla rovescia verso l'avvio della manifestazione sacra più amata, la Processione dei Misteri del venerdì santo, il Questore Claudio Sanfilippo conferma il divieto delle girate dei Sacri Gruppi, già suggerito dal vescovo Pietro Maria Fragnelli, alcuni mesi fa.

Durante un tavolo tecnico per la pubblica sicurezza, tenutosi lunedì, fra Unione Maestranze e Forze dell'Ordine, il divieto è stato ufficializzato dal questore. Sentita la Questura, nella giornata di ieri, dagli uffici hanno spiegato di essersi associati alle precedenti indicazioni vescovili.

Il concetto, infatti, era già stato espresso in modo ufficiale, dal vescovo Pietro Maria Fragnelli, durante la presentazione delle linee guida diocesane sulla pietà popolare, le forme religiose realizzate fuori della liturgia e raccolte nel decreto presentato lo scorso mese di gennaio, nella chiesa di Sant'Agostino, dal titolo: «Accompagnare la pietà popolare», dove il vescovo Fragnelli aveva vietato la presenza degli Incappucciati e, a proposito delle girate delle vare, aveva suggerito di evitarle (in tutte le rappresentazioni sacre del territorio), in quanto potrebbero generare fraintendimenti di tipo economico, oltre che essere confusi con gli inchini reverenziali.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X