DA GDS IN EDICOLA

Altro furto in parrocchia a Castelvetrano, Don Meli scrive ai fedeli

di

Una Via Crucis speciale quella che voleva simbolicamente illuminare anche per una sera il quartiere Belvedere completamente al buio da mesi, ma l'oscurità favorisce ancora qualcuno che continua a rubare nella Chiesa di Santa Lucia, anche pezzi di grondaie in rame per ricavare qualche euro. Ennesimo furto e non si esclude che sia sempre lo stesso ladro che ha «colpito» diverse volte in parrocchia.

Lo stesso Don Meli affida il suo malessere per l'accaduto ad una lettera aperta ai suoi fedeli :«Il maltempo non ci ha permesso di vivere in pienezza l'esperienza della Via Crucis cittadina che avremmo voluto vivere tra le vie buie del quartiere Belvedere.

Abbiamo cercato di coinvolgere le famiglie invitandole ad accendere il lumino che abbiamo portato a loro. Chi ha avuto modo di partecipare in chiesa ho espresso la soddisfazione di aver meditato e pregato.

L’articolo nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X