I PROGETTI

Castellammare, arriva la videosorveglianza

di

Nuovi occhi elettronici in arrivo a Castellammare del Golfo. Ufficio tecnico al lavoro per la redazione di due progetti che potranno garantire più sicurezza in altrettante aree sensibili, dunque a rischio. Stiamo parlando della zona marina prospicente il Castello arabo-normanno e dell'ingresso al cimitero comunale.

A darne notizia è stato lo stesso sindaco, Nicola Rizzo, sollecitato a sua volta dalla stessa assise affinché si predispongano interventi a garanzia della sicurezza urbana. La videosorveglianza è vista oramai come primo deterrente contro raid vandalici e criminali in genere un po' ovunque e molte città dell'hinterland effettivamente si stanno da tempo organizzando in tal senso, a cominciare dalla vicina Alcamo dove sostanzialmente oramai tutto il centro storico è sotto l'occhio vigile di microtelecamere ad alta tecnologia.

«Sono state stanziate delle somme per il Comune di Castellammare - afferma il primo cittadino - e in atto c'è un progetto all'ufficio tecnico di videosorveglianza per la zona Marina vicino al Castello e per l'ingresso principale del cimitero comunale».

L’articolo nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X