RACCOLTA RIFIUTI

Via i cassonetti e più controlli in strada, a Trapani solo il porta a porta

di

Via i cassonetti dei rifiuti dalle strade. Parte ufficialmente l'ultima fase della rivoluzione del sistema di raccolta che lentamente e faticosamente sta «traghettando» verso la differenziata. Per la verità la rimozione dei cassonetti è già a buon buon punto come conferma l'assessore all'ecologia.

«Abbiamo cominciato - afferma l'assessore Ninni Romano - con la rimozione dei cassonetti nella maggior parte della città. Solo in piccole zone rimarranno ancora presenti. Di fatto, è un ulteriore passo in avanti che facciamo e le prime stime sulla raccolta differenziata sono più che confortanti. Non sono ancora arrivati i dati ufficiali ma i livelli sono inaspettati. Trapani ha risposto bene alla differenziata porta a porta». Quindi dopo la falsa partenza, le resistenze dei cittadini, il sistema comincia a ingranare.

L'assessore sottolinea come «dopo la rimozione dei cassonetti verranno intensificati i controlli sull'abbandono dei rifiuti indiscriminati». E saranno guai per i trasgressori.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X