MINISTERO DEI TRASPORTI

Slitta l'apertura della funivia a Erice, manca il collaudo

Con le «prove di soccorso» effettuate dai vigili del fuoco si sono chiusi gli interventi di manutenzione obbligatoria annuali della Funivia, ma la riapertura dell'impianto che collega Trapani al centro storico di Erice, prevista per lunedì prossimo, potrebbe slittare di qualche giorno. Ancora il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, infatti, non ha comunicato quando effettuerà il collaudo.

«Riteniamo, comunque che a metà della prossima settimana la Funivia riprenderà a funzionare», afferma Franco Palermo, presidente della FuniErice Service (la società «esercente il servizio di trasporto pubblico e turistico locale a mezzo fune da e per Erice capoluogo, a rilevanza economica con partecipazione pubblica totalitaria»), l'azienda che cura il collegamento con il borgo medievale attraverso la cabinovia. Di norma, infatti, gli esiti delle prove e delle verifiche ministeriali, al netto di eventuali imprevisti di natura tecnica, non vanno oltre cinqie giorni.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X