TRAPANI

I precari di Alcamo verso la stabilizzazione, nominata la commissione d'esame

di

Conto alla rovescia per la prima tranche di stabilizzazioni al Comune di Alcamo. È stata nominata la commissione che si dovrà occupare degli esami scritti e orali da sottoporre ai precari del municipio.

Come da regolamento il presidente è il segretario generale del Comune, Vito Bonanno; al suo fianco il membro interno Francesco Maniscalchi, attuale dirigente del Comune alcamese, mentre il membro esterno sorteggiato tra i 7 che hanno fatto istanza è la segretaria comunale di Salaparuta Letizia Interrante.

Il primo step di esami riguarderà 30 precari con profilo di categoria C in possesso di diploma di scuola superiore e che fanno servizio attualmente al comando di Polizia municipale. A giorni sarà convocata la seduta d'esame per gli scritti, qualche settimana dopo e comunque prima di Pasqua si terranno invece gli esami orali.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X