stampa
Dimensione testo
COMUNE

Trapani, atto d'indirizzo per creare un ufficio stampa
 

di

Il Comune Trapani potrebbe tornare ad avere un addetto stampa. Questo è quello che auspica il Consiglio Comunale che ha approvato all'unanimità dei presenti l'atto di indirizzo presentata dal consigliere Gaspare Gianformaggio.

«Recentemente - afferma il consigliere - ho definito la mia opposizione “serena e sincera” perché finalizzata al bene dei nostri concittadini e non a meri giochi di potere politico. Lo ribadisco oggi. Tuttavia mi permetto di chiedere pubblicamente perché questa amministrazione non si sia ancora dotata di un ufficio stampa, aspetto che ritengo assolutamente fondamentale. Lo dico da addetto ai lavori, cioè da laureato in Comunicazione: sarebbe un grande beneficio per la città. È, inoltre, un modo anche per allinearsi con le normative nazionali che prevedono questa figura e anche con altri territori vicini. Noi, a Trapani, invece, ci muoviamo a tentoni, senza un professionista che ci supporti nel rapporto comunicativo coi mass-media».

La mozione presentata da Gianformaggio verteva anche sulle note ufficiali diramate dell'Assostampa che sottolineavano come un amministratore non potesse inviare comunicati stampa. Troppo spesso, secondo il sindaco dei giornalisti, infatti, i comunicati sono stati inviati direttamente da sindaci o da presidenti.

L’articolo nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X