stampa
Dimensione testo
NEL DICEMBRE SCORSO

Comune di Trapani, visita solidale nelle zone del Catanese colpite dal sisma

di
aree terremotate catania, Trapani, Cronaca
Veduta aerea post terremoto

Il Consiglio Comunale di Trapani si mobilita per aiutare la cittadinanza dei comuni di Acireale e Aci Sant’Antonio, duramente colpiti dal terremoto del 26 dicembre scorso. Una delegazione di Consiglieri comunali composta dal vicepresidente Dario Safina e da Marzia Patti, Anna Garuccio, Gaspare Gianformaggio, Giulia Passalacqua, Annalisa Bianco, Francesca Trapani e Giuseppe Pellegrino si è recata in visita a Acireale ed Aci Sant’Antonio per portare la solidarietà di Trapani ai due comuni colpiti duramente dal terremoto del 26 dicembre 2018.

Durante la visita è stata annunziata la donazione di 130 libri di favole e racconti per bambini, scritti dalla maestra trapanese Germana Bruno, in favore degli alunni di Acireale, costretti a lasciare le loro scuole, perché colpite dal terremoto.

Inoltre, è stata annunciata l’apertura di un conto corrente sul quale confluiranno le donazioni per l’acquisto di una scuola bus per i bambini di Aci Sant’Antonio.

L’articolo nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X