stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Ai domiciliari spaccia hashish e cocaina a Trapani: arrestato

di

Agli arresti domiciliari viene sorpreso a spacciare cocaina e hashish nel quartiere Fontanelle di Trapani. Gli agenti della squadra mobile hanno arrestato Pietro Mazzara, di 32 anni.

Il trentaduenne ha trasformato la propria abitazione in un vero e proprio fortino con grate alle finestre e un sofisticato sistema di videosorveglianza con sette telecamere, per controllare gli accessi al palazzo dei clienti e delle forze dell'ordine.

Gli uomini della mobile hanno trovato nascosti nell’appartamento  37 grammi di cocaina confezionata in 70 dosi, 800 grammi di hashish in panetti, 1.215 euro in banconote di piccolo taglio e un bilancino di precisione.

È stato controllato anche il tetto del palazzo. I poliziotti trovato anche due microscopi ad alta definizione che erano stati rubati, circa un anno fa, dall’istituto comprensivo Falcone-Borsellino di Trapani. I microscopi saranno restituiti alla scuola.

Mazzara è stato portato in carcere a Trapani.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X