stampa
Dimensione testo
DISAGI

Rottura alla conduttura, Trapani a secco: il sindaco chiede l’acqua all’Eas

di
conduttura trapani, Trapani, Cronaca

La città è completamente senza acqua. Dopo la rottura della condotta di «Balata – Inici»dello scorso venerdì che ha lasciato all’asciutto le frazioni est, ora si aggiunge una nuova breccia. La condotta di “Bresciana” è, infatti, interrotta.

«A causa di un serio guasto – afferma Giacomo Tranchida - verificatosi lungo la condotta adduttrice di Bresciana si è determinata una interruzione nell'apporto idrico verso la Città.

L'Amministrazione – continua il sindaco - è prontamente intervenuta nei riguardi di Sicialiacque che sin da oggi ha assicurato un apporto maggiorato di acqua per la città che raggiunge 80 litri al secondo.Se nell'arco della giornata dovessero intervenire notizie di prolungamento dei tempi di riparazione – conclude il primo cittadino - , da parte di  Siciliacque  è stata assicurata una rideterminazione dell'apporto idrico verso i vari distretti, tale da garantire il rifornimento anche per la Città di Trapani. Si invita la cittadinanza ad usare l’acqua con moderazione».

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X