L'EPISODIO

Ad Alcamo il "miracolo" di fine anno, cade da 10 metri e si salva grazie ad un albero

di

La folta chioma di un albero salva la vita ad un 15enne ad Alcamo. Il giovane intorno alle 22 era sul bastione di piazza Bagolino quando, per cause ancora da accertare, è caduto nel vuoto: il volo di 10 metri è stato attutito dai rami dell'albero.

Il 15enne ha poi dovuto attenere l'arrivo dei vigili del fuoco di Alcamo per essere liberato e, così come riporta Massimo Provenza in un articolo dell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia, trasportato all’ospedale cittadino "San Vito e Santo Spirito", dove i medici lo hanno tenuto sotto osservazione riscontrandogli soltanto qualche lieve ferita, quindi sembra che se la caverà senza gravi problemi.

Giuseppe Cavarretta, presidente dell’associazione "Laurus – Cultura e ambiente" che gestisce l’area comunale del parco ai piedi del bastione, ieri mattina è stato l’unica persona in grado di raccontare quanto accaduto avendo assistito sabato sera alle operazioni finalizzate a trarre in salvo il malcapitato.

Cavarretta lancia l’appello a rispettare non soltanto le proprie vite ma anche la natura, affinché non venga danneggiato il parco stesso: "Ragazzi, attenzione. Evitate di fare i gradassi, evitate di fare questi giochi pericolosi. La vita è preziosa, ne avete soltanto una".

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X