stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Mazara del Vallo, rubano un borsello e chiedono 100 euro come riscatto: arrestati

di

Avrebbero rubato un borsello a un persona a Santa Ninfa e poi lo avrebbero ricontattato per restituirlo in cambio di cento euro. Così una coppia di origini serbe è stata identificata, Zeldat Ramadani, di 36 anni, e nella convivente Sabrina Kurtesi, di 28 anni, domiciliati a Mazara del Vallo accusati di tentata estorsione.

La vittima è stata contattata telefonicamente il 15 novembre. Le persone all'altro capo del telefono hanno chiesto un riscatto per riconsegnare il borsello di 100 euro.

La vittima ha denunciato i fatti ai carabinieri d Mazara del Vallo, che hanno predisposto un servizio di osservazione nel luogo. La coppia di serbi si è avvicinata alla vettura della vittima intenta a incassare il denaro e favorire lo scambio. I due non hanno fatto in tempo a prendere i soldi  e i carabinieri i borghese li hanno bloccati.

La refurtiva è stata poi riconsegnata al proprietario che ha ringraziato i militari. La coppia si trova ai domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria di Marsala, in attesa dell’udienza di convalida.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X