stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scopello, muore un maresciallo di 34 anni dopo una battuta di pesca subacquea  
TRAGEDIA

Scopello, muore un maresciallo di 34 anni dopo una battuta di pesca subacquea
 

Una battuta di pesca subacquea è stata fatale per un maresciallo di 34 anni, Salvatore Scardina, morto a Scopello per un presunto arresto cardiaco. Non è chiara ancora la causa della morte: si ipotizza anche che il suo cuore si sia fermato a causa di un embolia, tra le cause più diffuse di morte per chi pratica questo tipo di pesca).

L'uomo era di Paceco ma abitava a Bolzano. Ora sarà l'autopsia a cercare di far luce sulle cause. I funerali sono previsti per lunedì.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola.

 

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X