stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Accusato di traffico di droga, tunisino arrestato dopo lo sbarco a Pantelleria
IMMIGRAZIONE

Accusato di traffico di droga, tunisino arrestato dopo lo sbarco a Pantelleria

PANTELLERIA. E’ sbarcato insieme ad altri migranti a Pantelleria. Giunto a terra Ben Rachid Rouissi Khereddiner, tunisino di 43 anni, è stato arrestato perché destinatario dal 2016 di un ordine di carcerazione.

E' accusato di produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti: reati, che secondo gli investigatori sarebbero stati commessi nella zona di Varazze, in provincia di Savona, nel 2004.

Il provvedimento è stato emesso dalla procura generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Genova. Il tunisino dovrà ora scontare la pena di 7 anni e 9 mesi di reclusione. I carabinieri lo hanno portato in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X