stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Portone del comune di Alcamo bruciato, denunciato disoccupato
CARABINIERI

Portone del comune di Alcamo bruciato, denunciato disoccupato

di

ALCAMO. Dice di non essere riuscito, in precedenza, ad ottenere un sussidio economico dal Comune e che, per tale motivo, si è vendicato, disperatamente, dando fuoco al portone di ingresso del Palazzo di città.

Ma i carabinieri lo hanno scoperto e denunciato. È questa la svolta nelle indagini sull'atto incendiario di sabato scorso ai danni del portone d'ingresso del Municipio di Alcamo, avvenuto poco dopo le ore 7 di quella mattinata.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X