stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Niente passerelle in spiaggia per i disabili: è protesta a Triscina
CASTELVETRANO

Niente passerelle in spiaggia per i disabili: è protesta a Triscina

di

TRAPANI. Passerelle dimenticate? Sembrerebbe di sì visto che nessuno scivolo è stato collocato sia a Triscina che a Marinella, per consentire ai disabili di potere raggiungere con le loro carrozzelle il mare. E se fino alla scorsa stagione magari c’erano le polemiche su dove si dovevano collocare, soprattutto a Triscina, ora è difficile ipotizzare che il problema possa essere risolto, visto che l’estate è già alle porte.

Intanto, arriva una dura lettera a firma del presidente del Tribunale del Malato, Serena Navetta, che stigmatizza l’operato di chi avrebbe dovuto pensare in tempo ai disabili e non l’ha fatto.

«Quest'estate la città di Castelvetrano si è dimenticata dei disabili, questa estate purtroppo non avranno l' opportunità di avvicinarsi al mare perché non ci saranno le passerelle sulla spiaggia a loro disposizione. Diritto negato nonostante le famiglie abbiano presentato richiesta entro i termini, lo scorso marzo. Una situazione inconcepibile ed ingiustificabile».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X