stampa
Dimensione testo
IL CASO

Trapani, la spiaggia di Botteghelle invasa dalla alghe

di

TRAPANI. Una spiaggia con le alghe. Nonostante la rimozione sia stata avviata. E’ quella presente a Porta Botteghelle, dove, di fatto, i bagnanti, se vogliono fermarsi in spiaggia o entrare in acqua in uno scenario pressoché unico della città, devono convivere con le alghe.

«Non è corretto che le alghe non devono essere rimosse – spiega Francesco Giacalone -. Ho visto che le operazioni di rimozione stanno avvenendo praticamente in tutta la città. Ma qui no. Mi chiedo per quale motivo siamo costretti a convivere con le alghe. Non possiamo far giocare i nostri bambini e, pertanto, siamo costretti a recarci in altri posti. Basterebbe poco, ma, evidentemente, già questo poco è tanto per coloro che ci amministrano».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X