stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Marsala, incendiata la villa di un commerciante
SIBILIANA

Marsala, incendiata la villa di un commerciante

MARSALA. Desta notevole preoccupazione la recente recrudescenza di attentati incendiari registrata nel Marsalese. Gli investigatori sono al lavoro per decifrarne la natura e individuarne gli autori. Racket delle estorsioni o altro? E’ questo il primo nodo da sciogliere. Intanto, si apprende di un altro grave incendio, risalente ad alcune settimane fa, la cui natura dolosa è stata accertata dai vigili del fuoco.

Sul posto, infatti, è stato trovato un bidone di plastica. Molto probabilmente conteneva il liquido infiammabile (benzina?) con cui è stato appiccato l’incendio.

Ad essere gravemente danneggiata è stata la villa al mare, in zona Sibiliana (villaggio Olimpia), di un noto commerciante marsalese di origine salemitana (Armando Giammarinaro), titolare di uno dei più noti negozi di abbigliamento maschile della città (“Karisma” di via Roma).

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X