stampa
Dimensione testo
IL CASO

Porto di Mazara, dragaggio in stallo: monta la protesta

di
dragaggio, mazara, porto, Trapani, Cronaca
Il porto di Mazara del Vallo

MAZARA. Il dragaggio del porto canale di Mazara non decolla. Sono trascorsi 156 giorni della campagna promossa dal Giornale di Sicilia “per salvare il porto di Mazara” ed ora monta la protesta della marineria. Il Coordinamento della filiera ittica, che raggruppa una serie di associazioni ed enti, è pronta a sbarcare a Palermo ed occupare l’assessorato territorio e ambiente.

Armatori, marittimi e commercianti del pesce schiumano rabbia e chiedono «quando inizieranno i lavori di escavazione». Non vogliono esser più presi in giro e chiedono tempi certi. Reclamano il diritto al lavoro «e non ci interessa – dicono – se ci sono persone che mettono il bastone tra le ruote. La regione deve risolvere il problema e dare delle risposte sui tempi di attuazione».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X