SOLIDARIETA'

Il Belice a sostegno dei terremotati di Amatrice

di
amatrice, solidarietà, terremoto, Trapani, Cronaca
Fonte Ansa

CALATAFIMI. Hanno consegnato “personalmente” 4 mila euro, il ricavato di una serata di benefica organizzata in favore degli abitanti di Amatrice, uno dei principali centri colpiti dal terremoto nel centro Italia.

Sono quattro ragazzi di Calatafimi, Francesco Coraci, Francesco Aceste, Rosario Calamusa e don Pietro Santoro, che hanno percorso oltre mille chilometri in auto per aiutare le popolazioni colpite dal sisma. Per farlo si sono inerpicati lungo strade di montagna pericolose e piene di neve ed alla fine hanno raggiunto degli allevatori che erano isolati da giorni.

Cinquecento euro ciascuno sono andati a Daniele Colletta, allevatore di Saletta, frazione di Amatrice, Francesco Ronaglia, allevatore di Casale, altra frazione di Amatrice, ed a Costantino Poggi di San Tommaso, frazione di Accumoli, tutti raggiunti dal gruppo di Calatafimi a piedi in quanto le strade sono impercorribili.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X