stampa
Dimensione testo
AL PORTO

Il molo Toscano di Pantelleria dichiarato inagibile da Circomare

di

PANTELLERIA. Il molo Toscano del Porto Nuovo di Pantelleria dichiarato inagibile. In seguito alla mareggiata dei giorni scorsi ha subito un ampio cedimento strutturale, che ha interessato parte della banchina, per una lunghezza di circa 12 metri quadrati, a partire dallo spigolo Nord. Lo sprofondamento “costituisce un concreto pericolo per la sicurezza delle persone e dei veicoli che vi accedono e per le unità che ormeggiano in questo molo”.

Partendo proprio da questa considerazione, l’Ufficio Circondariale marittimo di Pantelleria ha emesso una ordinanza con la quale con “decorrenza immediata e fino a nuovo ordine e nelle more dell’esecuzione di ulteriori accertamenti tecnici, il tratto di testata (a partire dallo spigolo Nord) della banchina del Molo Toscano del Porto Nuovo di Pantelleria è dichiarato luogo pericoloso ed interdetto al pubblico, ivi incluse le esigenze militari e delle forze di polizia”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X