stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mazara, tutto pronto per la festa di San Vito
L'EVENTO

Mazara, tutto pronto per la festa di San Vito

di

MAZARA. Oggi inizia il festino di San Vito, patrono di Mazara. Saranno 5 giorni intensi di manifestazioni che coinvolgono cittadini e turisti per la spettacolarità delle due processioni, quella mattutina delle 3 e l' altra a quadri viventi. Sarà un festino diverso dagli altri perché rievocherà la presenza dei Gesuiti a Mazara del Vallo.
In questa edizione, il regista Giovanni Isgrò ha voluto incentrare l' azione scenica e la ricerca storica sulla presenza dei Gesuiti a Mazara del Vallo.
«Quella dei Gesuiti in città (con inizio sul finire del '600) è stata una presenza fondamentale nella storia non soltanto religiosa ma anche nel tessuto economico e artistico di Mazara del Vallo - spiega Giovanni Isgrò - perché i Gesuiti si presero cura di migliorare le condizioni economico -sociali della città. La coltura del grano, ad esempio, era di grande potenzialità. Per questa ragione si insediarono a Borgata Costiera e lì insegnarono alle donne e ai contadini del luogo a realizzare, anche col cesello, i pani votivi».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X