stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "I Comuni non pagano le quote", sospeso il servizio rifiuti nel Belice
ATO BELICE

"I Comuni non pagano le quote", sospeso il servizio rifiuti nel Belice

di

TRAPANI. I mezzi e gli uomini della “Belice Ambiente Spa” da ieri sono fermi su disposizione del commissario straordinario Sonia Alfano. Lo stop al servizio ha il sapore amplificato della protesta: i dipendenti (ad oggi sono 313, compresi gli amministrativi) non prendono lo stipendio da cinque mesi (solo a Salemi hanno avuto pagati gli stipendi sino a dicembre), le officine dove i mezzi sono a riparare non vengono pagate e il parco degli autocompattatori è ridotto all’osso.

L’Alfano ha inviato una e-mail certificata a tutti i sindaci, avvisando di quanto disposto, proprio perché le casse della società sono a secco, i comuni non versano le somme dovute alla “Belice Ambiente Spa” e il sistema è andato in tilt. Le conseguenze dello stop al servizio avranno ripercussioni sulla maggior parte dei comuni e il rischio che ritorni lo spettacolo indecoroso dei cumuli di rifiuti intorno ai cassonetti strapieni è dietro l’angolo.

La situazione non è, comunque, omogenea negli undici comuni dell’Ambito. Il sindaco di Campobello di Mazara, ad esempio, ha firmato un’ordinanza per un mese di nolo a caldo (mezzo e autista) e garantire così un servizio integrativo alla Belice Ambiente Spa. A Mazara del Vallo, invece, il sindaco Nicola Cristaldi ha fatto di più, firmando un’ordinanza per garantire un servizio sostitutivo a quello di “Belice Ambiente Spa” sino a giugno.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X