stampa
Dimensione testo
COMUNE

Calatafimi, accordo con lo Iacp: sospesi gli sfratti dei morosi

di

CALATAFIMI. Protocollo d'intesa tra l'istituto autonomo case popolari di Trapani, rappresentato dal commissario ad acta Ignazio Gentile e il Comune di Calatafimi Segesta, guidato dal sindaco Vito Sciortino. Nell'accordo il Comune di Calatafimi Segesta si impegna, a seguito di accertamenti effettuati dal settore sociale sullo stato e sulle condizioni degli assegnatari particolarmente bisognosi, a dare loro un contributo da stornare direttamente a favore dello IACP, a fronte del debito maturato sui canoni.

L'amministrazione si impegna anche a sensibilizzare gli occupanti di alloggi popolari a rispettare gli impegni contrattuali, in particolare per chi da anni non paga l'affitto. Dal canto suo l'istituto autonomo case popolari si impegna a sospendere le azioni di sfratto per morosità e a ripristinare il servizio di manutenzione ordinaria negli alloggi nei confronti di chi è particolarmente bisognoso.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X