stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, stop al medico a bordo nelle ambulanze
118

Trapani, stop al medico a bordo nelle ambulanze

di

TRAPANI. Il servizio di assistenza sulle ambulanze del 118 della provincia di Trapani non dà più garanzie sulla costante presenza di un medico a bordo del mezzo di soccorso ed il sindacato Snami, con il suo presidente Baigio Valenti ed il dirigente Vito D’Angelo, chiede l’intervento del prefetto, dell’assessore regionale alla Sanità, e del direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale.

In un documento, il sindacato infatti fa osservare che gli anestesisti e gli infermieri debbono attenersi alla recente normativa europea, osservando di conseguenza l’orario di servizio e il riposo obbligatorio, cosa che non veniva fatta in quanto il personale in questione assicurava la turnazione oltre l’orario contrattuale previsto.

La conseguenza di tale normativa è - sempre secondo il sindacato - che adesso per diversi giorni le ambulanze dovranno intervenire senza medico a bordo e che i turni di servizio resteranno scoperti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X