stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Beni sequestrati, l'Ordine degli avvocati di Trapani chiede più trasparenza
IL CONSIGLIO

Beni sequestrati, l'Ordine degli avvocati di Trapani chiede più trasparenza

TRAPANI. «In attesa dell'emanazione di specifiche norme, c'è la necessità di una regolamentazione degli incarichi fiduciari nell'ambito del Tribunale di Trapani, con l'istituzione di un albo di professionisti cui attingere, con  criteri di assoluta trasparenza, per l'affidamento delle amministrazioni di aziende e dei patrimoni sottoposti a sequestro giudiziario». Lo dice Consiglio dell'Ordine degli
avvocati di Trapani, in una nota.

«È in gioco la credibilità dell'intero sistema giustizia - proseguono - e l'avvocatura trapanese, consapevole del proprio  ruolo, non intende abdicare ai propri doveri e vuole anzi offrire la propria disponibilità al fine di scongiurare ogni rischio che in questo circondario si possano registrare vicissitudini o criticità. Quindi il Consiglio ha chiesto ai  vertici della giustizia trapanese di voler adottare provvedimenti urgenti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X