stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, i lavori al canile sono fermi
IL CASO

Trapani, i lavori al canile sono fermi

di

TRAPANI. I lavori per il completamento del canile intercomunale che il Comune di Trapani sta facendo realizzare sono fermi ormai da oltre un mese e la commissione consiliare Lavori pubblici (presieduta da Francesco Salone e composta da Tiziana Carpitella, Pietro Cafarelli, Silvestro Mangano, Giovanni Vassallo e Francesco Briale) chiede al sindaco Vito Damiano di procedere subito al pagamento delle somme dovute alla ditta esecutrice per lo stato di avanzamento dei lavori.

E’ questo in sintesi quanto è scaturito dal sopralluogo che la commissione consiliare ha fatto presso la struttura che sorge ad una decina di chilometri dal capoluogo e precisamente in contrada Cuddia. In pratica, i lavori che vengono eseguiti dalla ditta Codimar hanno avuto inizio circa un anno addietro e prevedono la realizzazione di una grossa struttura con servizi e locali adeguati non solo per il ricovero dei cani, ma anche per il personale che vi dovrà lavorare.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X