stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Truffa, concluse le indagini su un ex dirigente a Marsala
PROCURA

Truffa, concluse le indagini su un ex dirigente a Marsala

MARSALA. L'avviso conclusione indagini preliminari (atto che solitamente prelude alla richiesta di rinvio a giudizio) è stato notificato all'ex dirigente amministrativo della Procura della repubblica di Marsala Antonella La Monica, 44 anni, di Palermo, che lo scorso 29 settembre è stata sospesa dall'attività di dirigente (da sette mesi ricopriva analogo incarico al Tribunale di Trapani) in quanto indagata per truffa e falso ideologico, aggravati e continuati.

Secondo l'accusa, l'ex dirigente amministrativo della Procura di Marsala, tra il maggio del 2014 e lo scorso marzo, ha commesso i reati di truffa e falso ideologico chiedendo 117 «buoni pasto» (7 euro ciascuno) attestando di essere rimasta in ufficio, dopo la pausa pranzo, anche nel pomeriggio (per almeno tre ore). Dalle indagini, però, è emerso che spesso, in merito alla sua presenza in ufficio, La Monica avrebbe attestato il falso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X