stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castellammare, torna dagli Usa alla ricerca della sua famiglia
LA STORIA

Castellammare, torna dagli Usa alla ricerca della sua famiglia

CASTELLAMMARE. Sono passati oltre cento anni da quando qualcuno della famiglia aveva dato notizie negli States. Dopo oltre un secolo Filippo Alfano, 63 anni, ha deciso di tornare a Castellammare alla ricerca dei suoi lontani parenti, delle sue origini: e come in un film, meglio una fiction, di qualche anno fa, lo ha fatto senza social e mail ma arrivando a Castellammare e chiedendo, difficoltosamente e stentatamente, poichè l'italiano non lo parla e non lo comprende. La decisione presa due anni fa.

Un viaggio in Italia, il primo per lui e l'arrivo a Palermo. Quel capoluogo siciliano, ha pensato Philips (da Castellammare in poi esclusivamente Filippo) è vicina al paese da cui provengono i suoi avi. Il texano siciliano ha così preso un taxi ed è andato dritto al Comune, all'ufficio anagrafe. Da lì è arrivato in un bar, la gelateria Garibaldi, il cui titolare ha proprio quel cognome: Alfano. E come in una scena del ben noto ed ormai tramontato Dallas, ha ritrovato le sue origini, la sua famiglia. Toccata e fuga ma al cugino Vito, in quella gelateria, ha promesso che sarebbe tornato a conoscere i parenti. Quindi il lieto fine, l'incontro con tutti i parenti e le foto questa volta rigorosamente "postate" e diffuse sui social dai giovani nipoti che, mai conosciuta la valigia di cartone, sfoderano gli smartphone.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X