stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, "mancano ginecologi e pediatri"
SANITA'

Trapani, "mancano ginecologi e pediatri"

di

TRAPANI. Mancano ginecologi, neonatologi, pediatri ed altro personale specializzato in materia a Trapani e negli ospedali della provincia dove vi sono i punti nascita, e ben poco si potrà fare per via delle limitate risorse finanziarie messe a disposizione dallo Stato e dalla Regione.

E’ questo uno dei dati principali emersi senza mezzi termini nel corso del congresso provinciale(tenutosi a Trapani) di ginecologia ed ostetricia che ha visto per due giorni tanti medici e personale, e non solo di strutture pubbliche,interessati al dibattito, presente anche il direttore sanitario dell’ospedale «Sant’Antonio Abate» di Trapani, Francesco Giurlanda ed esponenti regionali e nazionali di tale branca specialistica. E,proprio il direttore sanitario ha,nel corso del suo intervento,fatto il punto sulla situazione che riguarda il territorio trapanese. «E’ stato approvato recentemente-ha detto tra l’altro- la nuova pianta organica dell’Azienda sanitaria provinciale (cioè anche il numero di personale necessario presso i vari ospedali),ma è stato imposto dai vertici regionali e nazionali che non si può superare il tetto massimo di spesa previsto per l’assunzione di nuove unità a qualsiasi livello».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X