stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Chiude la «bretella» che porta all'aeroporto Florio, c’è il via ai lavori
MARSALA

Chiude la «bretella» che porta all'aeroporto Florio, c’è il via ai lavori

di
Gli interventi di manutenzione dovrebbero concludersi a ridosso delle festività natalizie con la riapertura della strada

MARSALA. Ormai è certo: la strada a scorrimento veloce che collega Marsala all'aeroporto "Vincenzo Florio" sarà parzialmente chiusa al traffico il prossimo 10 novembre. Sono stati infatti appaltati tutti i lavori per mettere in sicurezza l'arteria, specie all'interno della galleria di contrada Bosco: il rifacimento delle luci all'interno della galleria per buona parte spente ed altre ormai definitivamente "consumate" (la loro durata è prevista in due anni, ma tale scadenza non è stata mai rispettata), i lavori per la segnaletica all'interno della stessa galleria e quelli di messa in sicurezza dell'intera strada a scorrimento veloce, fino alla rotonda che immette nell'aeroporto.

Proprio sulla strada, sotto la direzione del geometra Giovanni Bua, da qualche settimana la "L.E.S." (Lavori Edilizia Stradale) di Genna-Rubino che si è aggiudicata la gara d'appalto con un ribasso del 41 per cento sul prezzo a base d'asta di 151 mila euro, ha iniziato la sistemazione dei tratti stradali maggiormente danneggiati e proseguirà nella manutenzione degli altri tratti bisognosi di manutenzione senza soluzione di continuità.

"A partire dalla prossima settimana - dice il dirigente ad interim del settore Lavori Pubblici e responsabile del settore "Grandi Opere" ingegnere Gian Franco D'Orazio - inizieranno i lavori per la segnaletica sulle pareti fino all'altezza di 2,5 metri e il posizionamento e la pulitura dei delineatori di margine "occhi di gatto", una quarantina quelli mancanti, nonchè i lavori di rifacimento dell'intero impianto di illuminazione con la sostituzione delle lampade che saranno quelle a "led", ossia a basso consumo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X