stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incarichi illegittimi, condannato l'ex sindaco di Mazara
CORTE DEI CONTI

Incarichi illegittimi, condannato l'ex sindaco di Mazara

PALERMO. La Sezione giurisdizionale d'appello della Corte dei conti ha condannato l'ex sindaco di Mazara del Vallo, Giorgio Macaddino, a risarcire al Comune un danno di 40 mila euro causato da due incarichi illegittimi conferiti a professionisti esterni.

L'ex amministratore ha deliberato quegli incarichi senza prima aver effettuato negli uffici municipali una ricognizione delle  professionalità richieste così come prevede la legge, affermano i giudici che hanno confermato la sanzione inflitta in primo grado (sentenza 209/A/2015).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X