stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, la città in strada con "Sale & Saline"
L'INIZIATIVA

Trapani, la città in strada con "Sale & Saline"

TRAPANI. Il marchigiano Giacomo Di Gaetano ha vinto la 19esima edizione del Trofeo Sale & Saline, organizzato dal Gruppo Sportivo 5 Torri Trapani del presidente Rocco Pollina. Il portacolori della Stamura Ancona ha percosro i dieci km della prova in 32.46 alla media di 3.16 a km precedendo i palermitani Vincenzo Iraci, del Cus Palermo, giunto a 15 secondi e Lucio Cimò, della Universitas Palermo, staccato di 55 secondi. Fuori dal podio , nella top ten, a seguire il vincitore dello scorso anno e che nel 2006 ha vinto il titolo italiano sulla distanza dei 50 km. Vito Massimo Catania, quindi Carlo Filiberto,quinto, Filippo Porto, sesto, Alberto Fieramosca, settimo, Alessandro Saccone,ottavo, Riccardo Vitale nono e decimo Giovanni Soffietto.Assenti gli africani Boumalik Abdelkrim e Lyazali Adil che erano stati dati per partenti e avrebbero goduto dei favori per la vittoria finale.

Ma il maltempo ha scoraggiato tanti atleti che avevano in animo di essere presenti anche se chi ha gareggiato alla fine si è detto soddisfatto della gara che, da anni, è uno degli appuntamenti fissi e più partecipati della corsa su strada in Italia meridionale. La gara si è disputata in un clima meteo certamente non favorevole ma che non ha scoraggiato gli appassionati che hanno affollato il percorso incoraggiando gli atleti. In campo femminile il miglior tempo è stato quello di Simona Vassallo, della Marathon Palermo con 37.41, seguita da Barbara Bennici , Fiamma Rossa, ( 38.56) che nel rush finale ha preceduto di un soffio Laura Speziale (39.57) della Sport Nuovi Eventi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X