stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Migranti, ritardi nei pocket money: protesta a Triscina
IMMIGRAZIONE

Migranti, ritardi nei pocket money: protesta a Triscina

CASTELVETRANO. Una quarantina di migranti dell'area sub-sahariana ospitati in un centro di accoglienza straordinario di Triscina, frazione a 12 chilometri da Castelvetrano (Tp), nel pomeriggio di ieri hanno bloccato entrata e uscita dalla borgata marinara collocando alcuni cassonetti della spazzatura lungo la strada d'ingresso alla località.

La protesta, durata quasi un'ora e rientrata dopo una mediazione degli agenti del commissariato, intervenuti sul posto con i
carabinieri, è stata attuata per il ritardo nel pagamento del  pocket money.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X