MAZARA DEL VALLO

Denise, "Mamma, sono io": messaggio arrivato a Piera Maggio

Ai giornalisti di "Chi l'ha visto", la ragazzina ha negato di avere scritto quel messaggio su Facebook

MAZARA DEL VALLO. "Sono io Denise, mamma...": è questo il testo di un messaggio arrivato ad agosto a Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone, la piccola scomparsa a Mazara del Vallo l'1 settembre 2004.

La donna è stata contattata su Facebook da una ragazzina che le avrebbe detto: «sono Denise mamma...». A rivelarlo è stata la stessa Piera Maggio nel corso della puntata di ieri sera di «Chi l'ha visto», su Rai3. «Stiamo facendo tutte le verifiche del caso», ha confermato Piera Maggio.  Gli inviati della trasmissione  hanno poi contattato la ragazzina, che ha però negato di avere scritto quel messaggio.

Pochi giorni fa, La Corte d'Appello di Palermo ha confermato l'assoluzione di Jessica Pulizzi, accusata del sequestro della sorellastra Denise Pipitone, scomparsa da Mazara del Vallo l'1 settembre del 2004. Dichiarato, invece, prescritto il reato contestato al fidanzato Gaspare Ghaleb, imputato di false dichiarazioni al pubblico ministero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X