stampa
Dimensione testo
AL MOONLIGHT

Dopo il "sì" la lite, a Campobello il matrimonio finisce in rissa tra parenti

di
La rissa pare sia nata tra parenti della sposa e poi sia degenerata con la partecipazione di molti altri invitati che, nel cercare di sedare gli animi, hanno preso botte anche loro

CAMPOBELLO DI MAZARA. Doveva essere una festa di matrimonio sino al momento dello spumante prima che gli sposi si congedassero per la loro luna di miele e, invece, proprio sul finire si è trasformato in un ring con botte date di santa ragione.

È successo al "Moonlight", una sala per ricevimenti di Campobello di Mazara, scelta da due sposini - G.M. e M.B., lui di Campobello e lei di Castelvetrano - per la loro festa di matrimonio che si è, però, trasformata in una grande rissa tra parenti. Pare da un leggero diverbio ne sarebbe nata qualche parola volata di troppo e si è finiti in una scena da films americani, con persone che si sono presi a calci e pugni e la sala si è trasformata in un grande ring.

La rissa pare sia nata tra parenti della sposa e poi sia degenerata con la partecipazione di molti altri invitati che, nel cercare di sedare gli animi, hanno preso botte anche loro. Poco prima gli sposi avevano pronunciato il loro "si" nella chiesa madre di Campobello. Poi le foto di rito e la festa, nella gioia dei parenti e degli amici in una sala ricevimenti del paese.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X