stampa
Dimensione testo
A BIRGI

Esercitazione Nato a Trapani: inizia il conto alla rovescia

di
Dal 21 ottobre al 6 novembre l’aeroporto di Birgi ospiterà trenta velivoli e 700 persone per garantire il supporto tecnico-logistico e operativo

TRAPANI. Il conto alla rovescia per quella che viene definita come la più importante esercitazione Nato, che si terrà a Trapani, è già iniziato. Manca davvero poco.
Le Forze armate italiane parteciperanno, dal 21 ottobre al 6 novembre, alla fase "live" della "Trident Juncture" (TJ15), che sarà condotta principalmente in Spagna, Portogallo e Italia.
Si tratta della maggiore attività addestrativa tra quelle svolte dall'Alleanza Atlantica nel 2015.
E' un evento addestrativo pianificato dalla Nato da lungo tempo che prescinde dalle operazioni in atto nel bacino del Mediterraneo e da ogni altra situazione di crisi.
Per l'Aeronautica militare l'obiettivo dell'esercitazione è quello di verificare le capacità dei suoi assetti nell'ambito di una forza ad elevata prontezza d'impiego e tecnologicamente avanzata composta anche da unità terrestri, navali e delle forze speciali da utilizzare rapidamente ovunque sia necessario.
Quale base operativa sul territorio nazionale sarà utilizzato l'aeroporto di Birgi sul quale saranno rischierati circa trenta velivoli tra nazionali e stranieri e 700 persone per garantire il supporto tecnico-logistico e operativo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X