I DATI

Alcamo, natalità in calo, aumentano gli anziani

di
I dati dall’Istat evidenziano un chiaro segnale di diminuzione della fascia riguardante l’infanzia e quella di prima adolescenza

ALCAMO. Statistiche alla mano, il territorio di Alcamo, dove si contano all'incirca 46 mila abitanti, risulta essere un luogo con un indice di vecchiaia in aumento. Ma, soprattutto, un territorio dove il tasso di crescita naturale è sempre più in negativo, mentre la crescita totale oscilla nel corso degli anni. Il tasso di crescita naturale è la differenza tra il tasso di natalità e il tasso di mortalità, invece il tasso di crescita totale è la somma del tasso di crescita naturale e del tasso migratorio totale.

I dati dell'Istat, che possiamo trovare pubblicati sulla piattaforma web Comuni-Italiani.it, rappresentano un chiaro segnale di costante diminuzione, negli anni dal 2007 fino ad ora, della fascia di popolazione infantile e di prima adolescenza ad Alcamo. Le statistiche, infatti, illustrano che se nel 2007 ad Alcamo i cittadini di età compresa tra 0 e 14 anni erano il 16,3%, nel 2015 tale percentuale è giunta al 13,9%. Si è registrato, in tal senso, un continuo calo: dal 16% per quanto riguarda l'anno 2008, si passa al 15% relativo al 2011. Mentre per quanto concerne la fascia di età compresa tra 15 e 64 anni i dati dal 2007 sono oscillanti: dal 63,9% del 2007 si passa al 65% del 2011 e del 2012 per poi tornare a scendere dal 64,7 al 64,5% tra il 2013 e il 2015.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X