stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Serradifalco, erbacce e «veleni» nella periferia
AMBIENTE

Serradifalco, erbacce e «veleni» nella periferia

di

SERRADIFALCO. È polemica sulla pulizia della periferia del paese. In particolare, nella zona del Calvario è lamentata la presenza di erbacce e topi.
A riaccendere la disputa è Lillo Cordaro, il candidato al consiglio comunale più votato della lista «X Serradifalco», giunta terza alle comunali di giugno e, per questo, non eletto.
Lo fa intervenendo in un "post" su Facebook del vicesindaco Lillo Speziale, dove, il 6 agosto scorso, fotograficamente documentava "alcune vie di Serradifalco ripulite". E che pure aveva suscitato qualche disappunto.
Così come ieri mattina Cordaro, che, infatti, a corredo di alcune foto pubblicate (in una, in particolare, è ritratto un topo morto), commentava: «A proposito di decoro delle stradine, guardate cosa c'è in via Montante all'altezza del civico 38. Avvisata, l'amministrazione che fa? Solo chiacchiere e demagogia. Certo ci vorrebbero dei veri politici, questo lo sappiamo».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X