stampa
Dimensione testo
ERICE

Donna trovata morta nella vasca: forse stroncata da un malore

di
A dare l'allarme è stato il compagno che ha telefonato alla sala operativa della questura

ERICE. Giallo a Erice. Una donna di 47 anni, di cui non sono state rese note le generalità, residente in una strada limitrofa alla via Cosenza, la strada che conduce all’ospedale Sant’Antonio Abate, nel territorio di Casa Santa, è stata rinvenuta priva di vita nella vasca da bagno della sua abitazione.
A dare l'allarme, lo scorso martedì sera, ma la notizia è stata resa nota ieri mattina, è stato il compagno che ha telefonato alla sala operativa della questura del capoluogo. Sono subito intervenuti gli agenti della Squadra volante e i loro colleghi della Squadra mobile che hanno avviato le indagini per far luce sulla vicenda.
Si presume che la donna possa essere stata colta da malore mentre stava facendo il bagno, rimanendo esanime dentro la vasca. Sul corpo senza vita non sarebbero state rinvenute tracce di violenza che avrebbero potuto dare una precisa chiave di lettura su quanto accaduto. Escluso, pertanto, che si possa trattare di un caso di omicidio.
L’ipotesi più avvalorata, dagli investigatori, è che la donna si sia sentita male una volta entrata nella vasca da bagno e non ha fatto in tempo ad uscire per chiedere aiuto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X