stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Chiusa la strada per Valderice: disagi dopo l’incendio
VIABILITA'

Chiusa la strada per Valderice: disagi dopo l’incendio

di
L’arteria è stata inibita al traffico per sicurezza. Il provvedimento adottato dall’ex provincia

VALDERICE. Chiusa al traffico, per il pericolo di caduta massi, la strada che da Erice conduce a Valderice. Il provvedimento è la conseguenza del terribile incendio che, lo scorso mese di luglio, ha devasto il versante Nord della montagna, incenerendo diversi ettari di macchia mediterranea. Subito dopo il rogo, peraltro, la Provinciale era stata interdetta al transito dei mezzi per essere, però, poi, riaperta una volta eseguita la bonifica. Ieri mattina, personale dell’ ex Provincia ha collocato di nuovo le transenne. Ergo: strada chiusa al transito e disagi, non indifferenti, per gli automobilisti.

Gli utenti che scendevano da Erice, sono stati costretti a deviare per Trapani. E come se non bastasse resta ancora chiuso, da quasi due mesi un tratto della strada che collega la Vetta con la valle, quella dei Difali, conseguenza di un altro incendio: quello divampato dello scorso 13 giugno. Sono trascorsi sessanta giorni dall’incendio ma la strada, che si affaccia sul lato Sud della montagna e che guarda Pizzo Argenteria e Sant’Anna, resta interdetta alla circolazione dei mezzi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X