stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Niente assunzione per 200 docenti: partono i ricorsi al Tar del Lazio
TRAPANI

Niente assunzione per 200 docenti: partono i ricorsi al Tar del Lazio

di

TRAPANI. Fioccano i primi ricorsi in provincia, si calcola siano attorno a 200 quelli presentati contro il Governo nazionale e il ministero della Pubblica istruzione per il per il piano straordinario delle assunzioni.
A prendere l’iniziativa è la Uil provinciale con in testa il suo segretario generale Eugenio Tumbarello ed il segretario del comparto Scuola Giuseppe Termini, anche se c’è da dire che la battaglia contro la legge è condotta unitariamente da Cgil, Cisl ed Uil. Comunque, la segreteria provinciale dell’Uil di Trapani, ha deciso di sostenere tramite il proprio Ufficio legale tutti quei docenti che di fatto sono esclusi dalla possibilità di far parte del piano straordinario di assunzioni.
«Inspiegabilmente - dicono al sindacato - sono state escluse dalla partecipazione al piano di assunzioni alcune categorie di docenti, per cui occorre procedere formalmente alla presentazione di un ricorso al Tar del Lazio».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X