stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Erice Vetta, un defibrillatore in piazza per le emergenze
SANITA'

Erice Vetta, un defibrillatore in piazza per le emergenze

ERICE. "Ti abbiamo a cuore", il progetto promosso dall'Assessorato regionale della Salute, ha trovato applicazione ad Erice Vetta attraverso la collocazione, in Piazza della Loggia, di un defibrillatore semiautomatico esterno (DAE). Lo strumento, costituito da un accumulatore in grado di erogare una scarica elettrica rilasciata attraverso un cavo dotato alla sua estremità di placche adesive che devono essere applicate al torace del paziente, è stato collocato dalla Seus (società cogestore del 118 in Sicilia) nell'ambito di una semplice ma significativa cerimonia alla quale hanno partecipato gli operatori economici della Vetta adeguatamente formati, del consulente per il Centro Storico, Lucio Pollino, ed il vicesindaco di Erice Daniela Toscano.
"L'adesione al progetto fortemente voluta dal sindaco Giacomo Tranchida si inserisce in una più vasta campagna di sensibilizzazione per la diffusione e l'utilizzo dei defibrillatori con l'obiettivo di promuovere la cultura della prevenzione e accrescere la consapevolezza che tutti possono contribuire a ridurre il rischio di morte per cause cardiache e tutti possono salvare una vita", afferma Daniela Toscano, annunciando che, con questo obiettivo, partirà, ad ottobre, una serie di iniziative.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X