stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Deposito rifiuti, telecamere contro i trasgressori a Marsala
LA DENUNCIA

Deposito rifiuti, telecamere contro i trasgressori a Marsala

di

MARSALA. Telecamere a circuito chiuso per individuare i tanti trasgressori delle norme del deposito dei rifiuti. A sollecitarle al sindaco Alberto Di Girolamo sono gli abitanti del versante di nord-est del territorio con una espressa nota nella quale, per altro, denunciano come in quelle zone nascano come funghi le discariche abusive di rifiuti di ogni genere che continuano ad essere abbandonate sulla strada, sui marciapiedi e in ogni dove.

«Sembra quasi che questa gente, quanto meno poco civile - scrivono al sindaco Di Girolamo e al Giornale di Sicilia - lo faccia quasi di proposito, proprio per non rispettare quelle che sono le norme che disciplinano il deposito delle immondizie, orari e giorni stabiliti e rifiuti differenziati».

E il fatto più grave è che questa situazione, che si registra secondo la denuncia al Giornale di Sicilia, principalmente nelle contrade di Rakalia, Addolorata e San Giuseppe Tafalia, si verifica proprio in un'area dove la raccolta porta a porta svolta dall'Aimeri Ambiente funziona abbastanza regolarmente e con sufficiente puntualità.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X