stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Incidente in ditta a Marsala, giovane in prognosi riservata

di
Ha riportato fratture multiple al torace e al dorso: i medici lo hanno posto in coma farmacologico. Non è ancora chiara la dinamica dell’accaduto

MARSALA. Si verifica un incidente sul lavoro in una azienda della periferia di Marsala e un ragazzo di 28 anni rimane gravemente ferito. È accaduto nella tarda mattinata di ieri, in contrada Digerbato, all’interno di un padiglione che è sede di una ditta che si occupa di produrre prodotti alimentari. Intorno alle 13 qualcuno ha chiamato il 118 chiedendo aiuto perché un giovane si era fatto male a lavoro. Sul posto è arrivata l’ambulanza che di solito staziona a Petrosino. All’arrivo dei sanitari il giovane – le cui iniziali sono F. S., residente in contrada Ciancio – era già privo di conoscenza e da subito è apparso chiaro che le sue condizioni erano molto critiche.

Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale «Paolo Borsellino», i medici hanno effettuato tutte le verifiche del caso e hanno riscontrato fratture multiple al torace e al dorso, non potendo, visto le sue condizioni, sciogliere la prognosi, così il giovane è stato posto in coma farmacologico. Quanto alla causa del tragico incidente, per chiarire cosa è successo e cosa ha provocato il grave infortunio sul lavoro, sono intervenuti i carabinieri della vicina stazione di Ciavolo che fa capo alla Compagnia di Marsala diretta dal capitano Carmine Gebiola e dal tenente Federico Minicucci.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X