stampa
Dimensione testo
CRIMINALITA'

Mazara, un'altra donna scippata al cimitero: è allarme

di

MAZARA. Compiuto l’ennesimo scippo nei pressi del cimitero comunale. Vittima una donna di 65 anni, che ha vissuto momenti di panico. È successo ieri mattina intorno alle 9.30. Quando è successa la disavventura la donna stava andando al cimitero per andare a trovare il marito defunto. Secondo quanto appreso, la vittima sarebbe stata avvicinata da due uomini con la scusa di sapere un’informazione.

La signora, accortosi che i due sconosciuti avevano cattive intenzioni ha cominciato ad avviarsi verso il cancello del cimitero. A quel punto i due malviventi le hanno strappato la collanina in oro che teneva sul collo con la foto del marito. Lo strappo violento con il quale i borseggiatori hanno portato via l’oggetto in oro, ha fatto cadere la vittima che non riusciva ad alzarsi. Gli scippatori si sono dileguati in pochi attimi nel nulla senza lasciare tracce. La sessantacinquenne è stata aiutata da un signore che l’ha vista in difficoltà. Immediatamente l’ha aiutata a rimettersi in piedi. Un altro scippo è avvenuto martedì scorso intorno alle 15.30 in via Casa Santa. Vittima una donna di 73 anni che è stata aggredita da un uomo a bordo di un motorino. Per fortuna la donna non ha riportato ferite profonde ma solo ematomi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X