stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia, colpo a imprenditore vicino a Messina Denaro: sequestro da 26 milioni
TRAPANI

Mafia, colpo a imprenditore vicino a Messina Denaro: sequestro da 26 milioni

Secondo le indagini Mazzara da coltivatore in pochi anni è diventato un ricco imprenditore del settore agricolo, edile e alberghiero
imprenditore, mafia, polizia, sequestro, Trapani, Cronaca
L'identikit di Matteo Messina Denaro

TRAPANI. La questura di Trapani ha eseguito il decreto del tribunale di Trapani per la confisca di beni per 26 milioni di euro all'imprenditore Michele Mazzara, di Paceco, 55 anni, condannato per favoreggiamento del boss mafioso latitante Matteo Messina Denaro. Secondo le indagini Mazzara da coltivatore in pochi anni è diventato un ricco imprenditore del settore agricolo, edile e alberghiero: a San Vito Lo Capo gestiva l'albergo Panoramic. Alle indagini patrimoniali ha partecipato la Guardia di Finanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X